Premio Majorana

26 maggio 2014

 

Il robot che risolve il cubo di Rubik, costruito dai ragazzi dell'Istituo Majorana.

Il robot che risolve il cubo di Rubik, costruito dai ragazzi dell’Istituo Majorana.

 

Si è conclusa, all’istituto Majorana, la prima edizione del concorso annuale “un progetto per ricordare un compagno” dedicato a Niki.
Fra i tanti lavori, tutti apprezzabili e particolari, si è distinto il gruppo: “Giocando impariamo a programmare robot con lego Mindstorms nxt” che ha costruito un robottino in grado di risolvere il cubo di Rubik.

Il robot che risolve il cubo di Rubik,   sfrutta un sensore di colori che in una prima scansione rileva i diversi colori, li memorizza e attraverso un algoritmo in memoria alla centralina sceglie il percorso piu’ breve.In una seconda fase, attraverso braccetti meccanici che si muovono con due motorini, le facce del cubo vengono ricomposte per arrivare alla soluzione.
A giorni Ornella Gemini consegnerà il premio ai ragazzi del gruppo.
Ai ragazzi del gruppo e a tutti i partecipanti vanno i nostri complimenti e l’augurio di uno splendido futuro.

10368802_576665652431625_7845833720767783937_o


Condividi questo articolo


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *