Libri e cruciverba per i detenuti di Avezzano e gli ospiti del minorile di Catanzaro

19 agosto 2014

La nostra associazione è vicina a chiunque viva in condizioni di disagio e marginalità e con il piccolo gesto della donazione di libri e cruciverba ai detenuti della casa circondariale di Avezzano, si mette al loro fianco per dare un seppur piccolo contributo alla loro riabilitazione.L’importanza della lettura, specie dietro le sbarre delle nostre carceri, è enorme. Rappresenta uno strumento di crescita, di riflessione e consapevolezza oltre che un filo che li unisce alla comunità esterna, e che da loro una  possibilità di un riscatto sociale, come prevede la nostra Costituzione nel rispetto della dignità dell’uomo.
E siamo particolarmente vicini ai ragazzi ospitati dall’Istituto Silvio Paternostro di Catanzaro, ognuno di loro ha una storia, fatta di disagio, di opportunità nulle, di emarginazione sociale, di ghettizzazione. Sono nostri ragazzi che hanno avuto la sfortuna di nascere in contesti particolari e di non essere stati abbastanza accompagnati dalla famiglia nella vita di tutti giorni, sono ragazzini che ancora sognano di avere un  futuro e lo sognano da dietro le sbarre. E dobbiamo essere noi tutti ad agire ed operare, per dar loro fiducia, per rendere credibili i loro sogni! Noi rappresentiamo il loro appiglio con il futuro, noi dobbiamo infondere loro la fiducia necessaria per lasciarsi alle spalle il passato, vivere il presente, e credere nel futuro! Dobbiamo essere noi quelli a cui aggrapparsi per “riveder le stelle”. Noi, insieme a voi, crescendo come associazione ce la possiamo fare! Intanto diamo la nostra massima disponibilità al Direttore dell’Istituto per eventuali altri aiuti didattici o di altro genere, noi siamo qui, se volete, nei nostri limiti saremo sempre al fianco dei ragazzi, anche solo come segnalatori di un cammino illuminato per evitare un errore o di perdersi, la nostra porta e il nostro cuore sono aperti!!!
Sono giovanissimi ragazzi, hanno il sacrosanto diritto di avere l’opportunità di costruirsi la vita, di sognare, di sperare, di vivere, di lasciarsi alle spalle per sempre le sbarre dell’Istituto e volare nel cielo della vita!!!
Auguri ragazzi!!!  Che il futuro possa rendervi ciò che vi è stato negato dalla vita, per la mancanza di strumenti e opportunità ad una crescita felice!
Auguri col cuore, che la vostra vita sia come un’autostrada, lunga e senza ostacoli, e che ogni cosa, sentimento o affetto che vi è mancato fino ad oggi vi sia reso e vi accompagni lungo il cammino!

Marsica News giornale sempre attento a ciò che facciamo ha scritto:

Niva Florio marsicanews.com/attualita/libri-per-i-detenuti-del-carcere-di-avezzano/

 

Il ringraziamento del Gentilissimo Direttore della Casa Circondariale di Avezzano

Il ringraziamento del Gentilissimo Direttore della Casa Circondariale di Avezzano

Dalla nostra sede di Cosenza per l'Istituto Penale Minorile "Silvio Paternostro" di Catanzaro

Dalla nostra sede di Cosenza per l’Istituto Penale Minorile “Silvio Paternostro” di Catanzaro

 

Dalla nostra di Avezzano per la casa circondariale della stessa città

Dalla nostra sede di Avezzano per la casa circondariale della stessa città.

Condividi questo articolo


Commenti

  1. Emanuela ha detto:

    Se avete la possibilità di contattarmi,avrei un po’ di libri da donare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *