Giocattoli e sorrisi…anteprima

9 novembre 2014

Ieri, in occasione di una festività locale, a Castrolibero, abbiamo improvvisato un gazebo per promuovere la nostra iniziativa, non eravamo lì per  raccogliere i giocattoli, eravamo lì per dire ai castroliberesi che in Dicembre saremmo tornati per la raccolta di giocattoli.
Per noi “associazione” è stata la prima volta che abbiamo montato un seppur improvvisato gazebo, e come tutte le prime volte ci si arriva col cuore palpipante, il timore dell’indifferenza e la speranza… dopo i primi momenti un po’ così, in cui vedevamo gruppetti di persone che ci osservavano, sono arrivati i primi bambini, forse attirati dai coloratissimi fiori di Niki o forse spinti dalla curiosità, dietro di loro i genitori e poi altri, tutti ci chiedevano della nostra iniziativa e ci assicuravano la loro partecipazione,primo gazebo e noi siamo sicuri che sarà così, lo abbiamo letto sui loro visi, pensiamo di tornare il 15 di Dicembre per la raccolta, (rimane un leggero margine d’incertezza sulla data) …in tutto questo, qualche castroliberese è tornato a casa, ed è ritornato con dei giochi per l’associazione e a noi, a  Roberta Frammartino in particolare, questo gesto ci ha commossi, perchè come ha detto Roberta…”in un mondo d’indifferenza, vedere qualcuno che prende la macchina, torna a casa, sceglie (insieme ai figli) i più bei giochi che ha, e te li porta sorridendo, apre il cuore”.
Appuntamento con i castroliberesi il 15, con i cosentini il 5/6/7 e poi il 22 Dicembre, con i rendesi e i bisignanesi stiamo stabilendo le date…
L’amore muove il mondo, basta solo metterlo in moto…e Niki l’ha fatto…
Con Niki nel cuore.


Condividi questo articolo


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *