Un altro anno è passato con Niki nel cuore.

31 dicembre 2014

Un altro anno è passato senza Niki ma con Niki, è stato anche il primo anno di vita dell’associazione, un anno in cui  abbiamo cercato di portare sollievo e sorrisi con piccole donazioni, là dove c’era bisogno e un anno in cui siamo stati travolti da alcune  nostre iniziative, come quella della raccolta dei farmaci per “l’emergenza Gaza” o la raccolta dei giocattoli, la cui distribuzione non è ancora conclusa. Vi abbiamo chiamato e avete risposto, in tanti. A volte basta una piccola spinta…è come un meccanismo fatato,  basta metterlo in moto e succede che l’amore muove il mondo. Niki mette in moto tutto questo…qualcuno lo dice “morto” (che brutta parola!), non è così, Niki è più vivo che mai, ci accompagna e ci guida, ci indica la via, la sua essenza sono piccole scintille che segnano un percorso, e se anche questo nuovo anno non vedrà scritta la Verità Vera, non importa…la Verità è incisa in ogni singola cellula dei suoi affetti e nel cuore di chi lo ha amato. Chi deve ricordare ricordi, che il bene vince sempre…raccontando la Sua vicenda qualcuno ci ha detto…”è morto di purezza”, è vero, aveva il candore di un giglio, un’anima bianca in un covo di anime nere, ma la strada è segnata e la Verità è solo questione di tempo.
Chi vi scrive, a mezzanotte, alzerà il bicchiere al cielo e brinderà a Lui e con Lui, a voi tutti un augurio di nuovi anni sereni e che la Verità guidi ogni passo della vostra vita.
Con Niki nel cuore.
Niki e i suoi giorni felici


Condividi questo articolo


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *